Area Giuridica

Consulenza Tecnica Giudiziale di parte

Nel corso di una causa di separazione o divorzio, il giudice, per tutelare proteggere l’interesse del minore può avvalersi di esperti.
Quando c’ è un contrasto tra le parti il giudice nomina il CTU (consulente tecnico di Ufficio).
Quando il giudice chiede a un esperto una consulenza tecnica, è diritto delle parti nominare periti di loro fiducia (CTP - Consulente Tecnico di Parte).
Il giudice è tenuto a prendere in esame le specifiche censure che il CTP abbia mosso all’operato del CTU.
La relazione del CTP consta di due elementi essenziali:

  • Tecnica peritale
  • Relazioni ed il contesto in cui essa si colloca

Perizia di parte è l’insieme delle osservazioni effettuate al fine di rilevare le risorse parentali positive (affettive, morali e materiali) del proprio cliente.

Mediazione

Sostegno alle relazioni di coppia e al singolo in fase di separazione e divorzio.
Rinnovo dei patti genitoriali.
Rigenerazione di legami familiari per i figli minori